Luccio

Immagine Titti de Ruosi © | Si ringrazia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la concessione alla pubblicazione | Cfr. CREDITS

Immagine Titti de Ruosi © | Si ringrazia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la concessione alla pubblicazione | Cfr. CREDITS

I denti aguzzi e la bocca molto grande di forma allungata del Luccio, con la testa pronunciata di dimensioni considerevoli ma schiacciata. La pinna dorsale si trova in posizione arretrata, verso la coda. La specie conduce vita solitaria in acque lente o forme con fondali fangosi o sabbiosi e ricchi di vegetazione. Il luccio è un grande predatore che conduce agguati restando nascosto immobile per poi compiere attacchi repentini.

Spot suggeriti: