Tinca

Immagine Titti de Ruosi © | Si ringrazia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la concessione alla pubblicazione | Cfr. CREDITS

Immagine Titti de Ruosi © | Si ringrazia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la concessione alla pubblicazione | Cfr. CREDITS

Dall’aspetto tozzo la tinca predilige le acque stagnanti o a scorrimento lento con fondo torbido o fangoso. Verde il dorso e giallastro il ventre con la bocca decorata da piccoli barbigli questa specie si riconosce anche per il colore particolare degli occhi: rosso-oro. La tinca è un pesce solitario molto resistente fuori dall’acqua purché all’umido.

Spot suggeriti: