Trota fario

Immagine Titti de Ruosi © | Si ringrazia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la concessione alla pubblicazione | Cfr. CREDITS

Immagine Titti de Ruosi © | Si ringrazia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la concessione alla pubblicazione | Cfr. CREDITS

Piccole macchie di forma rotonda nere e rosse su piccole scaglie e corpo slanciato: ecco la trota fario, con piccoli denti acuminati e nella grande bocca della grande testa. Questa è la specie più diffusa in Trentino, specie nei ruscelli dove spesso è anche l’unica abitante. Ha carattere territoriale e si distribuisce nei torrenti prediligendo acque limpide e fredde. In fase di riproduzione gli esemplari adulti risalgono la corrente per deporre le uova in zone ghiaiose.

Spot suggeriti: