Trota marmorata

Immagine Titti de Ruosi © | Si ringrazia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la concessione alla pubblicazione | Cfr. CREDITS

Immagine Titti de Ruosi © | Si ringrazia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la concessione alla pubblicazione | Cfr. CREDITS

Grandi la testa e la bocca con il corpo slanciato la trota marmorata ha dorso e fianchi decorati da tratti curvilinei di colore grigio come la caudale e la dorsale, seppur un poco più scure. Predilige i corsi di maggior portata con buche profonde e rifugi-tana di facile reperibilità. La popolazione di questa specie ha sofferto negli anni di calo dovuto agli interventi dell’uomo. E’ oggi al centro di progetti di ripopolamento promossi con linee genetiche autoctone.

Spot suggeriti: